Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | Accidenti Presentazione di Gesù

Accidenti Presentazione di Gesù

 

Presentazione di  Gesù Ambr.

ACCENDITI

 images_stories_photogallery_parastaseis_Presentation_of_Jesus_in_the_Temple_web_230x300.jpg

Ieri abbiamo celebrato con solennità la Festa della Vita e abbiamo ricordato insieme ai bambini battezzati lo scorso anno e alle loro famiglie che la vita è dono di Dio e noi siamo solo amministratori di questo prezioso dono.

Ieri era anche la festa della Presentazione di Gesù al Tempio e quindi anche della vita consacrata che ci ha ricordato che ciascuno di noi deve fare della sua vita un dono a Dio e ai fratelli: siamo chiamati anche noi a consacrare la nostra vita, renderla sacra!

Oggi qui davanti al Signore Gesù che si dona a noi con il suo Corpo, siamo chiamati a rinnovare la nostra consacrazione iniziata con il Battesimo e confermata con la Cresima e siamo invitati a mettere davanti a Lui la vita che ci ha donato.

È molto più facile invece, che la nostra vita ce la teniamo da conto, solo per noi: molte volte ci chiudiamo agli altri e a Dio e pensiamo che sia nostra esclusiva proprietà, quante volte “consacriamo” a tutt’altro, gli affari, i soldi, la salute, i propri interessi, la TV (quanta “vita” perdiamo a seguire certe trasmissioni!), …

Oggi, prendiamoci in mano, offriamo a Lui i nostri pensieri, il nostro cuore, i nostri affetti, le nostre capacità, il nostro tempo, mettiamoli davanti a Lui e come segno di questo nostro desiderio di consacrazione, magari possiamo accendere un lumino (è anche la festa della “candelora”), simbolo della nostra vita che poco alla volta si consuma e che nello stesso tempo fa luce tutt’intorno con le buone opere.

Come la luce di quel lumino, molte volte anche la nostra vita traballa, tentenna, sembra una cosa da nulla ma se la offriamo a Lui, se ci lasciamo consumare dal suo amore e dal suo calore allora saremo luce per tutti i nostri fratelli e ricordiamoci bene che basta un lumino per sconfiggere il buio.

Accendi allora la tua vita e uscendo di Chiesa porta la luce di Cristo nel mondo, il Signore sarà con te in questo cammino, ricordati che solo “chi perde la sua vita la ritroverà” …. 

 

                                                                                          Don Mario 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 01 Febbraio 2014 20:41 )