Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | Cinque stelle in movimento

Cinque stelle in movimento

VI dopo martirio B

 

Cinque stelle in movimento

 

 10089.jpg

 

No, non temere, non ho un …. grillo per la testa, ma piuttosto, ripensando alla parabola del Vangelo di ieri degli operai chiamati a lavorare nella vigna, aldilà dei problemi sindacali (e comunque forse potrebbe anche essere una bella idea quella di dare a tutti uno stipendio minimo per vivere…. Ma non sono problemi di nostra competenza), dovremmo lasciarci stupire dalla infinita misericordia del Padrone che vuole che tutti abbiano la possibilità di guadagnarsi da vivere (cioè di salvarsi) anche se (non per loro colpa) sono stati assunti (chiamati) in ore diverse.

Dobbiamo quindi in questo momento di silenzio ringraziare il Signore che apre le porte del Cielo a tutti coloro che rispondono prontamente alla sua chiamata e si danno da fare nella sua vigna.

Esce 5 volte a chiamare i lavoratori, a diverse ore del giorno per offrire a tutti la possibilità di collaborare al suo progetto di salvezza (vigna).

Tutto questo racconto sta a dire che ciascuno di noi è chiamato dal Signore in momenti diversi magari ma una cosa è certa: Lui si fa vicino a tutti noi.

È come se si accendesse una luce (quella dei quadri del Caravaggio), una stella (proprio come quella dei Magi), che richiede da te solo che ti metta in movimento, che incominci a lavorare per il Signore…. L’hai vista la stella? La luce si è accesa?

Io mi faccio portavoce del Papa per proporti alcune “stelle” per illuminare la tua vita, sono contenute nel Decreto che indice l’anno santo della fede e che dona a tutti la possibilità di ottenere l’indulgenza plenaria, cioè il perdono totale dei peccati e delle pene temporali…. Se però ci mettiamo in movimento …..

Noi come parrocchia offriremo diverse possibilità, dalle riflessioni e lo studio del Concilio, ai pellegrinaggi a Roma e in altri luoghi, dall’attenzione alle persone inferme alle celebrazioni in giorni particolari, tutto questo proprio per offrire a tutti la possibilità di convertirsi, di rispondere alla chiamata del Signore e “lavorare nella vigna”.

E prima di leggere sul retro di questo foglio le “5 stelle” per illuminare il tuo cammino di conversione, ricorda nella preghiera e affida al Signore il ministero di Parroco del nostro Don Giuseppe che ha ascoltato la chiamata del padrone della vigna e ha risposto con un generoso “sì”. La sua vita sia sempre illuminata dalla luce di Cristo risorto.                 

                                                                                 Don Mario

Nel giorno del cinquantesimo anniversario dalla solenne apertura del Concilio Ecumenico Vaticano II il Sommo Pontefice Benedetto XVI ha stabilito l’inizio di un Anno particolarmente dedicato alla professione della vera fede e alla sua retta interpretazione, con la lettura, o meglio, la pia meditazione degli Atti del Concilio e degli Articoli del Catechismo della Chiesa Cattolica".

"Poiché si tratta anzitutto di sviluppare in sommo grado – per quanto è possibile su questa terra la santità di vita e di ottenere, quindi, nel grado più alto la purezza dell’anima, sarà molto utile il grande dono delle Indulgenze, che la Chiesa, in virtù del potere conferitole da Cristo, offre a tutti coloro che con le dovute disposizioni adempiono le speciali prescrizioni per conseguirle".

"Durante tutto l’arco dell’Anno della fede, indetto dall’11 Ottobre 2012 fino all’intero 24 Novembre 2013, potranno acquisire l’Indulgenza plenaria della pena temporale per i propri peccati impartita per la misericordia di Dio, applicabile in suffragio alle anime dei fedeli defunti, tutti i singoli fedeli veramente pentiti, debitamente confessati, comunicati sacramentalmente, e che preghino secondo le intenzioni del Sommo Pontefice.

1.- Ogniqualvolta parteciperanno ad almeno tre momenti di predicazione durante le Sacre Missioni, oppure ad almeno tre lezioni sugli Atti del Concilio Vaticano II e sugli Articoli del Catechismo della Chiesa Cattolica, in qualsiasi chiesa o luogo idoneo;

2.- Ogniqualvolta visiteranno in forma di pellegrinaggio una Basilica Papale, una catacomba cristiana, una Chiesa Cattedrale, un luogo sacro designato dall’Ordinario del luogo per l’Anno della fede (ad es. tra le Basiliche Minori ed i Santuari dedicati alla Beata Vergine Maria, ai Santi Apostoli ed ai Santi Patroni) e lì parteciperanno a qualche sacra funzione o almeno si soffermeranno per un congruo tempo di raccoglimento con pie meditazioni, concludendo con la recita del Padre Nostro, la Professione di Fede in qualsiasi forma legittima, le invocazioni alla Beata Vergine Maria e, secondo il caso, ai Santi Apostoli o Patroni;

3.- Ogniqualvolta, nei giorni determinati dall’Ordinario del luogo per l’Anno della fede (ad es. nelle solennità del Signore, della Beata Vergine Maria, nelle feste dei Santi Apostoli e Patroni, nella Cattedra di San Pietro), in qualunque luogo sacro parteciperanno ad una solenne celebrazione eucaristica o alla liturgia delle ore, aggiungendo la Professione di Fede in qualsiasi forma legittima;

4.- un giorno liberamente scelto, durante l’Anno della fede, per la pia visita del battistero o altro luogo, nel quale ricevettero il sacramento del Battesimo, se rinnoveranno le promesse battesimali in qualsiasi formula legittima.

5.- Tutti i fedeli che "per malattia o gravi motivi" non possono uscire di casa, potranno ottenere l'indulgenza plenaria "se, uniti con lo spirito e con il pensiero ai fedeli presenti, particolarmente nei momenti in cui le Parole del Sommo Pontefice o dei Vescovi Diocesani verranno trasmesse per televisione e radio, reciteranno nella propria casa o là dove l’impedimento li trattiene il Padre Nostro, la Professione di Fede in qualsiasi forma legittima, e altre preghiere conformi alle finalità dell’Anno della fede, offrendo le loro sofferenze o i disagi della propria vita.  

 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 06 Ottobre 2012 21:14 )