Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | Apri anche tu il tuo Beauty

Apri anche tu il tuo Beauty

 

 

Penultima dopo Epifania B

Apri anche tu il tuo Beauty

 

Se ricordiamo la scena descritta nel Vangelo di ieri e cioè quella della peccatrice che accoglie Gesù e che viene perdonata dai suoi molti peccati, non possiamo non provare tanta gioia e serenità nel profondo del nostro cuore.

Il Signore perdona sempre chi si converte cioè chi offre e dirige tutta la sua vita e i suoi doni verso di Lui, per Lui.

Anche tu adesso sei qui davanti al Signore, con tutta la tua vita, con il peso dei tuoi peccati, del tuo egoismo, della tua superficialità, puoi scegliere se comportarti come Simone il fariseo, accogliendolo con freddezza, distacco, supponenza, quasi come per fargli un favore o come la peccatrice, mettendo la sua vita ai suoi piedi, al suo servizio.

Lei, ha donato a Lui tutte le cose preziose che aveva e che prima le servivano per farsi bella, per guadagnare di più, solo per sé e per peccare.

Avrà ascoltato il Maestro che parlava e che annunciava il Vangelo della misericordia e così si è intrufolata nella casa di Simone, ha aperto il “suo beauty” e lo ha donato a Gesù.

I suoi occhi belli ed ammiccanti, ora si riempiono di lacrime, si arrossano di pianto e inondano i piedi di Gesù, i suoi capelli, così curati e colorati, ora servono per asciugare i piedi di Gesù, il suo profumo prezioso con il quale aveva conquistato tanti uomini, ora serve per profumare i piedi di Gesù, la sua bocca con la quale aveva venduto il suo amore, ora serve per baciare i piedi di Gesù, tutta la sua persona, il suo corpo, ora è steso ai piedi di Gesù perché ha sentito e ha incontrato finalmente un uomo che l’ha accolta, che non si è servito di lei, ha incontrato un Dio che ama, che perdona e che dona la possibilità di un futuro di luce e di vita vera.

Perché non apri anche tu il “tuo beauty”, lo scrigno delle cose belle che hai e che troppe volte usi per te…?

Mettiti qui in ginocchio davanti al Signore, pensa a tutte le doti che Lui ti ha dato e che troppe volte usi per te, devi solo aprire il tuo cuore, devi solo chiedergli perdono e Lui ti ridarà la gioia e la pace del cuore.

Approfitta di questi momenti di pace e di tranquillità per fare qualche passo per ritornare a Lui o per celebrare la tua conversione con una bella confessione.

Allontana da te la tentazione del “piccolo fariseo” che c’è dentro ciascuno di noi, non pensare di essere senza peccati e di essere già “bravo” perché sei venuto qui anche oggi per stare con Lui, non è Lui che deve ringraziarti, sei tu che devi cambiare il tuo modo di vivere e di impiegare le tue doti, e allora, mettiti ai suoi piedi e come la peccatrice……….

Don Mario 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 11 Febbraio 2012 17:16 )