Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | HO SCRITTO T’AMO SULLA SABBIA

HO SCRITTO T’AMO SULLA SABBIA

 

Penultima dopo Epifania A
 
HO SCRITTO T’AMO SULLA SABBIA
 
 
Forse qualcuno della mia età se la ricorderà questa canzone che cominciava così….
Ebbene, nel vangelo di ieri abbiamo ascoltato il racconto di quando Gesù un giorno scrisse sulla sabbia il suo amore per te.
“Si mise a scrivere col dito per terra…”
Di fronte agli scribi e ai farisei che avevano in mente progetti di morte nei confronti di Gesù e della donna peccatrice, Gesù disegna sulla sabbia progetti di Vita e di amore.
Anche tu oggi mettiti qui di fronte al Signore, come la peccatrice, metti la tua vita nelle sue mani.
Come un giorno il Padre plasmò l’uomo dalla terra, così anche oggi Gesù farà con te.
Come un giorno dalla polvere del suolo creò il primo essere vivente, così ogni volta che noi ci presentiamo davanti a Lui con la nostra miseria e chiediamo perdono, il Signore ci ricrea.  
Prepara per te un futuro, scriverà per te una nuova vita se tu ti metterai con fiducia, con umiltà e disponibilità nelle sue mani.
Non pensare più al tuo peccato, il tuo passato il Signore lo dimentica, vuol fare con te una “cosa nuova”: questo è il frutto dell’incontro tra la conversione e il perdono di Dio.
Il Signore ti chiede solo di amarlo così come sei, con il tuo limite e la tua povera umanità, di abbandonare tutti gli altri “amori” della tua vita e di donarti a Lui.
“Lo lasciarono solo, e la donna era là in mezzo”
In questo momento in cui ti trovi come la peccatrice del Vangelo solo con Gesù, lascia che disegni sulla polvere della tua vita, guarda con fiducia il tuo futuro, accogli la tua vita dalle sue mani come un dono e poi “và e d’ora in poi non peccare più.”
In silenzio, guarda Gesù, che scrive e disegna il tuo futuro e ringrazialo del suo amore misericordioso e della fiducia che ha in te….
Ancora una volta da questa Parola di Dio ci viene con amore l’invito a fidarci della sua infinita misericordia e ad accostarci al suo amore che perdona con il sacramento della Confessione.
Solo così la nostra vita sarà nuova.
 
 
P.S.: Se vuoi una mano per “dimenticare il passato” o per “leggere il disegno” mi trovi in fondo alla chiesa.
 
Don Mario

Ultimo aggiornamento ( Sabato 19 Marzo 2011 17:15 )