Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | ALLA RICERCA DEL PATRONO

ALLA RICERCA DEL PATRONO

 

Festa della Famiglia ambr. A
ALLA RICERCA DEL PATRONO
 
Ieri abbiamo celebrato la Festa della Famiglia. Oggi, davanti al ss. Sacramento dell’Eucaristia, vogliamo continuare la nostra riflessione su questa realtà meravigliosa che è la famiglia.
Se siamo qui è proprio perché abbiamo avuto una famiglia che ci ha donato la vita e il Battesimo e di questo dobbiamo prima di tutto dire Grazie al Signore.
Ma di quante cose che abbiamo ricevuto dai nostri genitori dobbiamo ringraziare il Signore?
Forse non per tutti la famiglia è stata fonte di gioia, qualcuno magari avrà dovuto soffrire o sta soffrendo a causa del comportamento dei suoi genitori, purtroppo il peccato si fa sempre presente nella nostra vita.
E’ questo allora un motivo in più per fermarsi a pregare, pesando a tanti piccoli soprattutto che soffrono e per chiedere al Signore che faccia diventare le nostre famiglie luoghi di amore vero, di rispetto reciproco, di attenzione ai più piccoli e non ai propri interessi.
La Parola di Dio di ieri ci ha ricordato alcuni punti fondamentali perché una famiglia possa vivere nella gioia, nell’amore e nella serenità e cioè:
·         l’attenzione alla volontà di Dio, vuol dire ricordarsi che al centro della nostra famiglia deve esserci il Signore e quindi la preghiera, la Messa della domenica e magari questo bel momento di adorazione….
·         riconoscere che i figli non sono un diritto o una proprietà dei genitori ma sono un dono di Dio, sua proprietà, e noi li abbiamo in “affido”…
·         onorare i genitori perché ci hanno trasmesso la vita e sono immagine di Dio…
·         riconoscere gli altri come superiori a noi stessi e vivere nella carità cioè amandosi scambievolmente con lo stesso amore di Cristo…
Come e cosa debbo fare perché la mia famiglia possa vivere sempre di più secondo quanto ci ha insegnato la parola di Dio di ieri e secondo l’esempio della santa Famiglia di Nazareth?
Ogni famiglia dice il Concilio è una “piccola Chiesa domestica” perciò, come ogni chiesa, pur avendo delle caratteristiche comuni, si distingue anche da tutte le altre. Ogni chiesa ha il suo santo patrono, per esempio.
Quale potrebbe essere il patrono della tua famiglia, o meglio quale “Parola di Dio” o quale caratteristica cristiana senti che la tua famiglia potrebbe rendere visibile con il suo modo di essere e di vivere? Prova a trovare almeno una caratteristica della tua famiglia.
Potrebbe essere la simpatia, l’accoglienza, la sobrietà, la testimonianza, la fecondità, ……
E quale santo patrono vorresti scegliere come protettore della tua piccola chiesa domestica?
Perché?
Parlane con Gesù e magari parlane anche con gli altri della tua famiglia e programmate insieme un tempo di crescita per raggiungere qualche bel obiettivo di conversione e ascesi…  
Oggi è san Giovanni Bosco, potrebbe essere una bella idea per un patrono soprattutto per le famiglie con qualche figlio……
                                                                                                                      Don Mario

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 07 Febbraio 2011 17:03 )