Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | Lui ha sete, tu hai sete, noi abbiamo sete!

Lui ha sete, tu hai sete, noi abbiamo sete!

 

II Quar. Amb. A3

Lui ha sete, tu hai sete, noi abbiamo sete!

Untitled2.jpg

 

“Dammi da bere”, così comincia il dialogo tra Gesù e la Samaritana nel Vangelo di ieri; Gesù aveva sete, anche sulla croce Gesù, prima di morire dirà “Ho sete”!

Ma di cosa aveva sete il Signore?

Non certo o almeno non solo di acqua.

La sete e l’acqua sono solo un segno, una “scusa”…hanno naturalmente un significato più profondo.

Gesù ha sete di noi, delle nostre anime, e noi, a nostra volta, abbiamo “sete” di Lui.

“Il nostro cuore è inquieto finché non riposa in Te” così diceva Sant’Agostino che aveva per tanti anni cercato di soddisfare la sua sete con le cose e i piaceri di questo mondo e finalmente scopre in Gesù che continuava a cercarlo, l’unica fonte di acqua viva.

Di fronte a Gesù allora anche tu oggi interrogati sulla tua “sete” …

Ti accorgi che in fondo noi siamo sempre assetati di tante cose che però non ci danno piena soddisfazione?

Solo Gesù ci può dissetare completamente, solo se crediamo in lui e cerchiamo di stare con Lui e di vivere per lui, allora tutti i nostri desideri, le nostre aspirazioni avranno una risposta che ci potrà soddisfare.

Certo, tutto questo richiede da noi impegno e generosità, ma se ci lasciamo guidare da Lui, nulla ci potrà preoccupare e niente sarà per noi impossibile da spiegare e soddisfare: troveremo il perché ultimo di ogni cosa, primo fra tutti il perché della nostra vita. Eccoci qui allora davanti a questa fonte di acqua viva che è il Signore per abbeverarci di Lui, per riempirci di Lui…

Facciamo allora il “pieno” di quest’acqua viva, così che, come dice Gesù alla Samaritana, diventi in noi sorgente di vita!

Rinnoviamo il nostro Battesimo quando per la prima volta ci siamo incontrati con il Signore che ci ha donato quest’acqua viva e, come la Samaritana, andiamo di corsa dai nostri fratelli ad annunciare che abbiamo incontrato il Messia, uno che “sa tutto di me” che mi ha svelato il segreto della mia vita…. Diventiamo così testimoni e missionari del Vangelo e accompagniamo i nostri fratelli al pozzo, all’incontro con il Salvatore del mondo.

Don Mario

Ultimo aggiornamento ( Sabato 11 Marzo 2017 13:08 )