Cerca
Appuntamenti
Non ci sono eventi al momento.
Newsletter
Informatore parrocchiale
Novità
La voce del Parroco
Oratorio


Ricevi HTML?
Registrazione effettuata con successo

Home Page | Adorazioni | Apri il tuo cuore , Lui lo riempirà.

Apri il tuo cuore , Lui lo riempirà.

 

APRI IL TUO CUORE, LUI LO RIEMPIRÀ

Untitled1.jpg

Parole forti quelle del Vangelo di domenica!

“Amate i vostri nemici, fate loro del bene, dite bene di loro, pregate per loro….”

Parole che si comprendono solo se ricordiamo le beatitudini che le precedono.

Se sono beati coloro che confidano solo nel Signore, coloro che soffrono, quelli che piangono o sono affamati, se abbiamo capito che siamo tutti fratelli e figli dello stesso Padre che è nei cieli, allora non esiste il “nemico” da odiare o da eliminare ma esiste solo “il fratello che sbaglia e che mi sta facendo del male”, e allora dovrò amarlo ancora di più, dovrò soffrire per lui, pregare per lui, cercare di trovare solo il bene e dire solo il bene che c’è in lui, anche se a volte nascosto o rifiutato.

Voler bene al fratello, non vuol dire lasciargli fare quello che vuole ma aiutarlo a capire l’errore, consigliarlo, sopportarlo, perdonarlo, dargli fiducia, salutarlo, cercarlo…. Insomma amarlo concretamente, non solo a parole.

L’amore vero, quello che ci ha insegnato Gesù, non è soltanto un “pio sentimento” ma è soprattutto frutto di una forte volontà, di un impegno che costa fatica, dono di sé… fino alla croce, proprio come Gesù. Questo è il modo in cui dobbiamo amare gli altri, tutti gli altri!

In questo momento, davanti al Signore, lasciati amare da Lui, accorgiti di quanto il Signore ti ha voluto bene, di tutte le volte che ti ha sopportato, perdonato, scusato, bene-detto… lasciati stupire dal suo amore e dalla sua ammirazione per te, noi siamo la gioia di Dio, in noi, come nel suo Figlio Lui si compiace… Quanto è grande l’amore di Dio!

In questo momento di amicizia con Lui, ascolta quanto ci ha detto nel Vangelo di Domenica: prega per tutti quei fratelli che ti hanno fatto qualcosa di male, fai passare davanti a Lui i loro volti, parla con il Signore di tutti quelli con i quali non parli mai, di quelli che ti stanno antipatici, ma soprattutto prega per te, perché il Signore cambi il tuo cuore e il tuo sguardo perché tu possa guardare sempre al cuore delle persone e non fermarti all’apparenza, all’esteriorità, perché tu possa vedere in ogni uomo che ti sta vicino l’immagine di Gesù e avere un cuore grande come il suo che sappia perdonare sempre. Stoiamo per terminare l’Anno Santo della Misericordia ma la Misericordia di Dio non finisce mai!!!

Se ora apri il tuo cuore alla Grazia del Signore, ti accorgerai uscendo di Chiesa che il Signore ti avrà ricambiato con la sua pace e una grande gioia, in “misura grande, pigiata, scossa, traboccante…”.

Don Mario

 

P.S.: Dedica un momento di preghiera particolare per don Sergio che inizia il suo ministero tra noi ma anche per don Filippo e per i nostri ragazzi e educatori dell’oratorio.

Se vuoi approfittare non solo per dare il tuo perdono ma anche per ricevere quello del Signore, trovi un sacerdote in fondo alla Chiesa.

 

                                                                                                                                        

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 01 Ottobre 2016 20:15 )